Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E utilizza tutte le funzionalita' del sito gratuitamente!



La Musicalità della lingua Inglese.

Sezione dove parlare di argomenti al di fuori del mondo delle chitarre..

La Musicalità della lingua Inglese.

Messaggiodi andyfender » domenica 28 agosto 2011, 10:35

Ritengo che una grandissima parte del successo delle canzoni inglesi ed USA sia dovuta a questo elemento.
Si tratta,secondo me, di una lingua dolce ,ma non troppo come la Francese,che può dare anche suoni duri,ma non come la tedesca. Inoltre la sua pronuncia che si presta a contratture e varie interpretazioni ben si adatta ai vari cantanti e soprattutto ai cantanti chitarristi che riescono a fondere la voce dello strumento con la propria ,e sapientemente modellarne il tono.
Sta di fatto che qualsiasi loro canzone tradotta in italiano, non credo possa dare lo stesso feeling: almeno è ciò che penso io. Ciao a tutti. A
Avatar utente
andyfender
GuitarManiaco
GuitarManiaco
 
Messaggi: 4811
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2011, 8:02
Il mio Mercatino
I miei Concerti


Scopri JamPlay.com: Impara La Chitarra Jazz E Rock Con Insegnanti Professionisti In Alta Definizione Sul Web

Re: La Musicalità della lingua Inglese.

Messaggiodi jekyrock » domenica 28 agosto 2011, 10:56

Sono d'accordo
La musica è di tutti. Solo gli editori credono che qualcuno possa possederla. (John Lennon)

Preferisco essere odiato per ciò che sono, piuttosto che essere amato per ciò che non sono. (Kurt Cobain)
Avatar utente
jekyrock
GuitarManiaco
GuitarManiaco
 
Messaggi: 2324
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2010, 14:01
Il mio Mercatino
I miei Concerti

Re: La Musicalità della lingua Inglese.

Messaggiodi xXAresXx » domenica 28 agosto 2011, 11:02

Se poi prendi l'inglese americano alcune parole sono diciamo piu' "volgari" e di facile pronuncia rispetto all'inglese tradizionale.
Musica Infinita [Italia] http://www.musicainfinita.altervista.org
Avatar utente
xXAresXx
Utente STAR
Utente STAR
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 11:32
Il mio Mercatino
I miei Concerti

Re: La Musicalità della lingua Inglese.

Messaggiodi Buckethead » domenica 28 agosto 2011, 11:05

Penso che per confermarlo appieno avrei dovuto nascere di madreligua inglese e ascoltare le canzoni italiane,comunque penso che dato che la maggiorparte delle canzoni e' in inglese e ce le sorbiamo da quando siamo nati ormai ci abbiamo fatto l' abitudine,ma poi quando penso ai ramnstein non ci capisco piu' nulla perche' se non cantassero in tedesco non credo avrebbero tutto questo successo : Chessygrin :
Want some slaw ?
Avatar utente
Buckethead
Utente Saltuario
Utente Saltuario
 
Messaggi: 209
Iscritto il: giovedì 18 agosto 2011, 9:35
Località: Gorizia Friuli Venezia Giulia
Il mio Mercatino
I miei Concerti

Re: La Musicalità della lingua Inglese.

Messaggiodi GrayFox » domenica 28 agosto 2011, 11:25

Sono d'accordo . Quando sento le canzoni rock italiane non mi gasano mai come quelle inglesi . Per me è che l'inglese bene si adatta a qualsiasi genere di musica. : Thumbup :
La vita è quella cosa che ti succede quando stai facendo altri progetti. (John Lennon)
Avatar utente
GrayFox
Utente Fedele
Utente Fedele
 
Messaggi: 495
Iscritto il: martedì 26 aprile 2011, 0:55
Località: Roma
Il mio Mercatino
I miei Concerti

Re: La Musicalità della lingua Inglese.

Messaggiodi slash96 » domenica 28 agosto 2011, 11:27

Concordo pienamente con ANDY avete mai provato a cantare una canzone inglese tradotta in italiano?
http://godsguitar.altervista.org/forum/index.php IL NUOVO FORUM CHITARRISTICO! :D :D :D
Avatar utente
slash96
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2155
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 11:46
Località: Viterbo
Il mio Mercatino
I miei Concerti

Re: La Musicalità della lingua Inglese.

Messaggiodi Shaani » domenica 28 agosto 2011, 17:07

non credo perche' sia perche' ci siamo abituati...

l'inglese e' PIU' FACILE da utilizzare per la sua musicalita'... secondo me e' molto 'musicale', soprattutto perche' le parole,
e di conseguenza le frasi, sono formate di poche sillabe, molto ricche di vocali, e finiscono con le consonanti,
che permettono di tagliare nettamente e passare alla parola successiva con precisione.
"My life is free now, my life is clear, I love you sweet leaf, though you can't hear.
Come on now, try it out ..." (Black Sabbath, Sweet Leaf)
Avatar utente
Shaani
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4806
Iscritto il: giovedì 15 luglio 2010, 21:44
Il mio Mercatino
I miei Concerti

Re: La Musicalità della lingua Inglese.

Messaggiodi andyfender » domenica 28 agosto 2011, 17:30

Shaani ha scritto:non credo perche' sia perche' ci siamo abituati...

l'inglese e' PIU' FACILE da utilizzare per la sua musicalita'... secondo me e' molto 'musicale', soprattutto perche' le parole,
e di conseguenza le frasi, sono formate di poche sillabe, molto ricche di vocali, e finiscono con le consonanti,
che permettono di tagliare nettamente e passare alla parola successiva con precisione.


Bella considerazione,non ci sono arrivato!
Avatar utente
andyfender
GuitarManiaco
GuitarManiaco
 
Messaggi: 4811
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2011, 8:02
Il mio Mercatino
I miei Concerti

Re: La Musicalità della lingua Inglese.

Messaggiodi xXAresXx » domenica 28 agosto 2011, 17:48

Shaani ha scritto:l'inglese e' PIU' FACILE da utilizzare per la sua musicalita'... secondo me e' molto 'musicale', soprattutto perche' le parole,
e di conseguenza le frasi, sono formate di poche sillabe, molto ricche di vocali, e finiscono con le consonanti,
che permettono di tagliare nettamente e passare alla parola successiva con precisione.


E' proprio come dici tu.
Guardate sto tipo che è cazzuto http://www.youtube.com/watch?v=ZnVBbuzO ... re=related
http://www.youtube.com/watch?v=YDgM4xQw ... re=related
LOL :lol: :lol: :lol:
Musica Infinita [Italia] http://www.musicainfinita.altervista.org
Avatar utente
xXAresXx
Utente STAR
Utente STAR
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 11:32
Il mio Mercatino
I miei Concerti

Re: La Musicalità della lingua Inglese.

Messaggiodi slash96 » domenica 28 agosto 2011, 17:55

:lol: :lol: :lol:
xXAresXx ha scritto:
Shaani ha scritto:l'inglese e' PIU' FACILE da utilizzare per la sua musicalita'... secondo me e' molto 'musicale', soprattutto perche' le parole,
e di conseguenza le frasi, sono formate di poche sillabe, molto ricche di vocali, e finiscono con le consonanti,
che permettono di tagliare nettamente e passare alla parola successiva con precisione.


E' proprio come dici tu.
Guardate sto tipo che è cazzuto http://www.youtube.com/watch?v=ZnVBbuzO ... re=related
http://www.youtube.com/watch?v=YDgM4xQw ... re=related
LOL :lol: :lol: :lol:
http://godsguitar.altervista.org/forum/index.php IL NUOVO FORUM CHITARRISTICO! :D :D :D
Avatar utente
slash96
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2155
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 11:46
Località: Viterbo
Il mio Mercatino
I miei Concerti


Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti